top of page

22 Febbraio: Incontro APE Associazione Progetto Endometriosi con Julia Bernis Studio Lodi MTC

Aggiornamento: 11 dic 2020

Cosa possiamo fare quando sentiamo di essere arrivate al limite? Al limite del dolore, della sopportazione, dell’esclusione e delle soluzioni?

In questo incontro cercheremo di rileggere la malattia e l’endometriosi in chiave Olistisca rivolgendo la nostra attenzione a tutti quegli elementi che definiscono l’endometriosi una malattia multifattoriale cercando di rimettere in ordine i parametri su cui usualmente costruiamo la nostra storia di pazienti.

Racconterò dei miei tredici anni con l’endometriosi condividendo con voi suggerimenti e strumenti per mettere in atto una piccola rivoluzione creativa e della grande esperienza che ognuna di noi può fare per ripristinare un metabolismo ottimale che ci aiuti a “isolare” la malattia. Abbiamo l’endometriosi ma non siamo la nostra endometriosi. Ritrovare la casa significa dare nuovi significati agli eventi e riappropriarsi della propria vita, con gioia forza e nuove prospettive sulla salute secondo la Medicina Cinese


Argomenti:

La malattia.

La Malattia multifattoriale

La relazione con il corpo

La relazione con i medici

Cos’è un processo creativo

Strumenti per un progetto salute – isolare la malattia

Ritrovare la casa secondo la Medicina Cinese

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page