top of page
Progetto_20220604_4788.JPG

MEDICINA SISTEMICA INTEGRATA E CAM

Quello delle medicine complementari è un percorso virtuoso che ha come scopo principale il miglioramento delle condizioni salute dell'individuo. La "medicina integrativa" è un campo specialistico dell'assistenza  e un termine più recente che enfatizza l'integrazione di terapie complementari e trattamenti convenzionali. La medicina integrativa combina il meglio di entrambi i mondi. Molti specialisti di medicina integrativa hanno seguito una formazione professionale incentrata su terapie integrative sicure e basate sull'evidenza. Il fornitore di medicina integrativa collaborerà con il tuo specialista o altri operatori sanitari per offrirti la migliore assistenza e complementarietà: medicina tradizionale e terapie non convenzionali rprogettando modalità di trattamenti che sono stati studiati per sicurezza e utilità.

Questo approccio allevia il disagio e promuove la guarigione nelle persone con malattie complesse. La tua cura può includere agopuntura, coppettaziione moxibustione, lavoro sul corpo, dietetica integratori coaching e altro ancora. Queste terapie possono influenzare la risposta alle terapie convenzionali. Dovresti essere in contatto con il tuo medico durante il trattamento. Far sapere delle terapie complementari che stai ricevendo li aiuta a personalizzare le cure per tenerti al sicuro.

1-768x1024.jpg

        MTC -MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

Integrare nella cura: il raggio d'azione della medicina cinese

Una caratterisca della medicina cinese è di agire sulla reattività individuale attraverso l'uso di pratiche specifiche come, coppettazione moxa agopuntura dietetica fitototerapia tuina. Queste tecniche non veicolano alcuna sostanza estranea ma sollecitano il corpo, agendo sul sistema omeostatico, per stimolare funzioni carenti o eliminare degli impedimenti funzionali.

Questa particolarità la rende particolarmente efficace nel ridurre gli effetti collaterali dei farmaci o nell'accellerare processi di  disintossicazione. Risulta essere sostegno cardine al sistema immunitario e strumento di controllo nel trattamento del dolore a sostegno delle trasformazioni che esso stesso provoca dal punto di vista biochimico, neurofisiologico, psicologico ed emotivo.

Come sottolineato dalla letteratura medica la MTC è utile nel trattamento di sintomi fisici della nocicezione patologica degenerativa primaria o metastatica, a diversi livelli anatomici, con interessamento anche delle radici nervose, neuropatia per esiti dei trattamenti, sindrome dolorosa a volte refrattaria e di difficile controllo malgrado l'utilizzo di massivo di tutti gli analgesisici maggiori, quadro di stanchezza, astenia, apatia, inversione dei ritmi circadiani di sonno veglia, invalidità, perdita dell'autonomia motoria fino all'allettamento.

Benchè l'interpretazione energetica in termini di MTC della malattia possa risultare di difficile lettura si è rivelata una preziosa alleata nell'approccio integrato alla cura di segni e sintomi delle diverse patologie a livello individuale.

Schermata 2022-06-21 alle 12.46_edited.jpg

HEALTH COACHING

Colmare il divario nella cura: il coaching come opzione aggiuntiva

Il coaching è emerso come un nuovo intervento che applica la scienza comportamentale per aiutare i clienti a migliorare il proprio benessere e le proprie prestazioni. Aiuta i clienti a raggiungere gli obiettivi desiderati concentrandosi su crescita, valori, significato, consapevolezza di sé e autorealizzazione. Il coaching si rivolge a persone che possono essere maggiormente a rischio, ma che non hanno problemi di salute mentale clinicamente significativi e, in quanto tale, può aggirare lo stigma associato alla psicoterapia.

Il coaching è un intervento promettente quando si utilizza la scienza comportamentale per aiutare i clienti a ridurre lo stress e i relativi problemi di salute. In questa analisi retrospettiva, i clienti che hanno ricevuto assistenza di coaching per lo stress attraverso un programma CBC di sei sessioni hanno mostrato un miglioramento significativo, con ampi effetti del trattamento, nella riduzione dello stress e nel benessere, con oltre il 60% dei partecipanti che hanno dimostrato RC. Questi dati sugli esiti pongono le basi per la crescita della capacità di fornire un intervento per le difficoltà  legate alla  stress e un approccio di cura graduale.

Nella complessità della malattia è diventa di fondamentale importanza lavorare sui diversi aspetti che la caratterizzano: lettura della naturalità degli eventi, semplificazione della complessità, operare secondo la proporzione delle cure, dare valore alle capacità residuali, arrivare ad un alleanza relazionale che migliori l'aderenza alla terapia e alla finalità della cura.

Il coaching permette di realizzare questa trasversalità della comunicazione interdisciplinare e di portarci oltre al caso clinico e di arrivare alla persona. 

UTILIZZO APPLICAZIONE  E OBIETTIVI 

L' obiettivo generale è quello di promuovere la diffusione dei trattamenti di medicina complementare in particolare le tecniche della Medicina Cinese nei diversi Dipartimenti, puntando ad integrare le terapie complementari nei percorsi diagnostico-terapeutici dei pazienti che presentano malattie neoplastiche, dolore acuto e cronico, disturbi secondari della menopausa e infezioni delle vie respiratorie ricorrenti e malattie atopiche per migliorarne complessivamente la qualità di vita. 

L’obiettivo è quello di accrescere l’efficacia dei protocolli terapeutici convenzionali, di alleviare la sintomatologia dolorosa e di migliorare,di conseguenza, la qualità della vita delle persone assistite e sostenere la loro riabilitazione.

Altrettanto importante è promuovere l’integrazione fra i medici, esperti in medicina complementare, fisioterapisti e psicoterapeuti, che si misura anche nella realizzazione di progetti di sostegno e cura unificati e condivisi.

22780661_1615319698513660_1192030995308933736_n.jpg
bottom of page